Acquario a Taranto? Contatti in corso

Acquario a Taranto? Contatti in corso

Un grande acquario a Taranto? Per ora, quella lanciata da Gianni Liviano è solo un’idea. Ma sono in corso una serie di esplorazioni per valutare la possibilità di trasformare la proposta in un progetto concreto. Lo spiega il consigliere regionale tarantino che ha accompagnato Lorenzo Senes, project manager di Costa Edutainment, in una serie di incontri.



Contatti che Liviano definisce “proficui, quanto interlocutori, quelli avuti con il direttore dell’Autorità di gestione dei fondi europei della Regione Puglia, Pasquale Orlando, con Antonio De Vito direttore di Puglia Sviluppo, con gli attori economici del territorio ionico, con il presidente della Camera di commercio, con il Cnr e con la Jonian Dolphin Conservation per sondare se ci sono o meno le condizioni per realizzare a Taranto in acquario quale attrattore turistico”.





“Con Orlando della Regione Puglia – spiega Liviano in una nota stampa – sono stati scandagliati i vari strumenti finanziari che potrebbero essere utilizzati in prospettiva futura qualora il progetto di realizzare l’acquario dovesse andare in porto. Sono state gettate le basi per una interlocuzione a più voci, che al momento resta tale, utile perché il dott. Senes possa farsi un’idea del tessuto tarantino. Per capire se realmente ci sono le condizioni per la realizzazione di un acquario, che risponda a criteri economici, etici, scientifici e di compatibilità ambientale, è necessario un piano di prefattibilità. Questo sarà, con molta probabilità, il prossimo step”.


Annunci

Dove andare a Taranto

Orfeo, stagione 2018-2019: il cartellone teatrale
from to
Cinecircolo Casalini, rassegna al via
from to