Apulia Christmas: auguri in musica, pensando ai bisognosi…

Apulia Christmas:  auguri in musica, pensando ai bisognosi…

Da oggi 8 dicembre il brano è disponibile su YouTube. APULIA CHRISTMAS, scritto da Antonella Sgobio, ed interpretato da tutti gli allievi e gli insegnanti dell’Apulia Musica ed Eventi di Taranto, “sostiene una raccolta fondi a favore di una mensa caritatevole che sostiene i bisognosi” spiegano dall’associazione.


“Avevamo bisogno di far sentire la nostra musica anche in questo natale , come abbiamo sempre fatto. Non ci è stato possibile organizzare il nostro consueto concerto con il coro gospel formato da tutti gli iscritti dell’Apulia  musica ed eventi – si legge nella nota di Apulia Musica – così abbiamo iniziato a pensare come fare  per donare i nostri più cari auguri. Avevo pensato di scrivere una canzone ma non ne ero convinta – aggiunge l’autrice del brano – un giorno il nostro insegnate Eugenio Venneri mi ha proposto di comporre un brano per tutti i ragazzi che frequentano, aveva già un beat  e non appena ha pigiato Play la mia testa aveva già immaginato tutto. Domenica mattina ho scritto l’intero brano, gli insegnati hanno iniziato  a registrare le loro partiture per l’arrangiamento, gli allievi hanno imparato  il brano.  Ovviamente tutti meritavano di avere la giusta  visibilità in mancanza di un palco, vista soprattutto la  loro sensibilità ed il loro impegno, pertanto abbinato al brano abbiamo pensato di realizzare un video per le strade illuminate di Taranto”.



La regia è stata affidata a Maria Simon , che ha curato le intere riprese ed il montaggio finale. “Il bisogno di comunicare gioia attraverso la musica  in questo momento storico è stato il motore di tutto il lavoro, ma dal momento che il natale è da sempre sinonimo di calore, famiglia, unione”. L’associazione ha così pensato di attivare, in connessione con l’uscita del video e del brano, “una raccolta fondi a favore di una mensa caritatevole che sostiene i bisognosi, affinché possa giungere anche a loro il calore in questo momento particolarmente difficile. La dedizione di tutti gli allievi e il sorriso che li ha illuminati nella realizzazione del progetto, sono state una grandissima soddisfazione che continuerà a crescere negli anni con tutti i  lavori che si svolgeranno insieme”.  

Le voci  della canzone sono state registrate da tutti gli allievi , mentre l’arrangiamento diretto dal Maestro Eugenio Venneri, è stato eseguito da Gaia Costantiti al pianoforte, Gioele Valentini alla chitarra,   Anna Mincolla al violino, Alessandro Ramunno  al sax e lo stesso Venneri al contrabbasso.


Annunci


Dove andare a Taranto