Bandiera Blu, Ginosa Marina conquista la n.18

Bandiera Blu, Ginosa Marina conquista la n.18

La notizia non coglie di sorpresa, anche perché diciotto bandiere consecutive danno il senso della caratura di questo  centro turistico ormai strategico per il Pil stagionale ionico. Secondo i dati di Puglia Promozione, infatti, Marina di Ginosa negli ultimi 6 anni ha registrato un vero e proprio boom di affluenza (quasi il 50% in più rispetto al trend precedente).


Intanto, ecco la Bandiera Blu 2016 (leggi il regolamento). Di fatto,è quella della maggiore età per la località nata negli Anni Cinquanta per la bonifica e l’assegnazione delle terre da rendere coltivabili (la riforma agraria). Non solo agricoltura, evidentemente. Il mare è risorse primaria: l’ex casello 25 è un paese di 6-7000 anime d’inverno con punte di 100mila presenze estive.



marina di ginosaA dare notizia del diciottesimo riconoscimento, poco fa, è stato l’ex sindaco Vito De Palma che ha ricevuto la “dritta” nel pomeriggio. L’anno scorso, proprio mentre era a Roma per ritirare la 17esima bandiera blu, De Palma veniva impallinato in Municipio da una parte della sua maggioranza che, quatta quatta, raccolse le firme con le opposizioni per lo scioglimento del Consiglio comunale. Ginosa, infatti, da un anno è commissariata e il prossimo giugno si voterà per il rinnovo delle rappresentanze politiche. De Palma è tra i candidati.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to