Belle ripiene, all’Orfeo una commedia per palati fini

Belle ripiene, all’Orfeo una commedia per palati fini

Non andate già mangiati. E’ una commedia per chi ha il palato fino. Uno spettacolo con sorpresa finale, che poi tanto sorpresa non è (considerando questa stessa anticipazione), del quale sono protagoniste quattro stelle del firmamento cinematografico, televisivo e teatrale: a fine rappresentazione, infatti, il pubblico assaggerà le pietanze preparate sul palcoscenico dalle  quattro attrici. Insomma, è il caso di dire: “si consiglia di intervenire a teatro…digiuni”.


Roberta Lanfranchi, Samuela Sardo, Rossella Brescia e Tosca D’Aquino. Saranno loro le attrici-cuoche di “Belle ripiene”, altro titolo della stagione artistica 2019/2020 a cura dell’Associazione “Angela Casavola” con la direzione artistica di Renato Forte, e in programma martedì prossimo  18 febbraio (Orfeo, ore 21). “Belle ripiene”, scritto da Giulia Ricciardi e Massimo Romeo Piparo, è un esilarante spaccato di vita femminile dove protagonisti del racconto sono questa volta, nemmeno a dirlo, il cibo e gli uomini: le donne amano mangiare ma poi si costringono a infernali diete dimagranti. Punto di domanda: “Ci sarà un elemento in comune tra il loro rapporto col cibo e quello con gli uomini?”.



Questa gustosa “commedia dimagrante” è ambientata nel cosiddetto regno delle donne, ovvero dentro una cucina tra pentole e fornelli. La particolarità è che in questo caso i fornelli e la cucina sono veri.

Le quattro performers (oltre a recitare saranno costrette “da copione” ad esprimersi anche nell’arte culinaria) cucineranno reali pietanze – ognuna con la propria estrazione geografica, dal Salento a Napoli, da Roma all’Alta Padana – mentre “accenderanno” anche un confronto sul loro rapporto coi rispettivi uomini e le rispettive “più o meno realizzate” esistenze. Al termine del racconto “dimagrante”, come si diceva, toccherà al pubblico condividere con le attrici il cibo cucinato. Ingresso: 36euro (platea e prima galleria), 31euro (seconda galleria e platea laterale), 27euro (terza galleria). Info: Box Office via Nitti 106 (angolo via Oberdan), 9.30/13.00-17.30/20 (sabato 9.30/12.30). Telefono: 099.4540763. La vendita dei biglietti proseguirà la sera dello spettacolo al botteghino del teatro Orfeo, via Pitagora 80 (099.4533590).

Scheduled Appuntamenti, dove andare Cooltura teatro

Annunci


Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled