Calenda a Taranto, prima il confronto poi la contestazione su Ilva

Calenda a Taranto, prima il confronto poi la contestazione su Ilva

(Guarda il video). Prima il dialogo tra pochi, poi il botta e risposta in pubblico, infine la contestazione all’uscita.


E andata così, poco fa, a Taranto, tra l’ex ministro Calenda e i No Ilva (definizione che usiamo per racchiudere le varie componenti oggi rappresentate da una cinquantina di attivisti).



L’ex  ministro ha presentato alla Ubik di via Di Palma il suo ultimo libro, di fronte ad una platea eterogenea, da esponenti Pd a Rossana Di Bello, passando per alcuni imprenditori e noti commercianti tarantini. ‘Facciamo un confronto su Ilva – ha detto l’ex ministro a chi lo contestava – e  magari invitate anche i M5S’.  Poi è entrato in auto e ha lasciato la città.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to