Case occupate abusivamente, primi sgomberi a Taranto

Case occupate abusivamente, primi sgomberi a Taranto

E’ servito l’intervento massiccio delle forze dell’ordine per eseguire il primo sgombero di case popolari ex Iacp (oggi Arca) occupate abusivamente a Taranto. L’attività è stata condotta in attuazione delle nuove disposizioni  del Ministero dell’Interno.


Lo sgombero è stato eseguito al rione Tamburi. Gli alloggi da liberare sono stati individuati dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Taranto e, in particolare, dall’apposita cabina di regia che opera sotto la direzione del Questore.



“Tale programmazione – spiega l’Arca (ex Iacp) in una breve nota stampa – è finalizzata al ripristino della legalità, alla salvaguardia dell’ordine pubblico e alla tutela dei cittadini inseriti legittimamente nelle graduatorie approvate dai comuni”. (Foto di repertorio)


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to