Conte firma il decreto, chi si ferma domani e chi può continuare a produrre

Conte firma il decreto, chi si ferma domani e chi può continuare a produrre

Negozi di pc, smartphone e informatica aperti come supermercati, farmacie, banche, poste.


Dpcm appena firmato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Si tratta delle attività produttive, lo scorso 11 marzo si trattava del commercio.



Il decreto riguarda la “sospensione delle attività produttive industriali o commerciali” ad eccezione delle filiere ritenute “necessarie”. Un centinaio di attività possono continuare a produrre, di conseguenza la relativa filiera resterà attiva . Quanto deciso per le attività commerciali l’11 marzo scorso viene intanto confermato. il decreto sarà in vigore da domani.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled