“Cosa siamo diventati”, Diodato live al Villanova

“Cosa siamo diventati”, Diodato live al Villanova

Il cantautore tarantino Antonio Diodato, sabato 25 febbraio presenterà al Villanova di Pulsano (Taranto) il suo nuovo album “Cosa siamo diventati”. Dodici brani nei quali l’artista mette a nudo la propria anima, arrivando a scavare in profondità. L’album arriva a tre anni dall’esordio con “E Forse Sono Pazzo”, lo stesso anno in cui Diodato partecipa al Festival di Sanremo con il brano “Babilonia” aggiudicandosi il premio della giuria di qualità, vince il premio “Best New Generation” di Mtv, il premio De Andrè e partecipa per dodici puntate consecutive alla trasmissione “Che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio e dalla cui esperienza nasce A Ritrovar Bellezza, una raccolta di alcune tra le più belle perle della musica italiana degli anni 60. La straordinarietà della sua voce concorre a fare di “Cosa Siamo Diventati” un disco dal respiro internazionale in cui il talento del cantautore emerge in maniera definitiva.


La serata prevede anche il concerto di Molla, al secolo Luca Giura compositore e polistrumentista (che introdurrà Diodato) ed un double zone dj set: Outside con Ciro Merode, Sabrina Morea, Lello Santoro, David Strauss. Una discoteca alternativa, in cui i decenni più importanti del rock, del pop e della dance si susseguono in una inarrestabile cavalcata sonora tra i classici del passato fino alle più moderne hit. Inside con Maurizio Vinci, Paolino Graniglia, Crisian Manolo: deep – house – tech. Start ore 23.00 – ticket 7 € / prevendita, ticket 5 € + d.p. Prenotazioni zona ristorazione: 3406592744 – Infoline: 3384273389.
Direzione artistica: Artesia.




Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to