Covid, lo stato d’emergenza durerà sino al 31 ottobre

Covid, lo stato d’emergenza durerà sino al 31 ottobre

Il passaggio in Parlamento entro le prossime 48 ore. Il Governo propone la proroga sino al 31 ottobre.


Lo scorso 31 gennaio 2020 in Italia – com’è noto- era stato dichiarato lo stato di emergenza sino al 31 luglio, in conseguenza del rischio Covid-19. E’ una condizione che attribuisce al Governo e alla Protezione civile poteri “straordinari” o “speciali”. La maggiorana intende fissare un perimetro, in riferimento ai poteri di cui sopra, da non varcare in vista della proroga. L’opposizione è contraria alla proroga.



Con la proroga sarebbe possibile istituire nuove zone rosse, se il caso, acquistare rapidamente materiale scolastico idoneo alla prevenzione (mascherine.. gel… banchi… pannelli di plexiglass), requisire se sarà il caso caserme e alberghi per supportare gli ospedali, bloccare le linee di collegamento aereo con Paesi a rischio. E, tra le altre cose, confermare la possibilità dello smartworking in aggiunta a tutte quelle decisioni, piccole e grandi, assunte durante la pandemia primaverile. Insomma, l’attenzione resterà massima almeno sino al 31 ottobre… forse.


Annunci

Dove andare a Taranto

Magna Grecia Festival: a Taranto l'incanto del tramonto, la magia della musica
from to
Scheduled
Diodato al Cinzella Festival. Ecco il programma completo
from to
Scheduled
Lapsus urbano, performance audioguidata sulla Rotonda
from to
Scheduled