Cus Jonico, settimo sigillo nel mirino

Cus Jonico, settimo sigillo nel mirino

I due “Bruno” sugli scudi. Bruno Duranti e Santiago Tato Bruno sono stati tra gli artefici del sesto successo in fila. Il Cus Jonico Basket Taranto si gode la sesta vittoria consecutiva in questo inizio di stagione.


Il 74-64 sulla Pallacanestro Viola Reggio Calabria di domenica scorsa ha consolidato il primo posto in classifica del girone D2 del campionato di serie B Old Wild West. Il tutto in attesa del recupero di Bisceglie con Monopoli e soprattutto dello scontro diretto di domenica prossima nella tana dei Lions.



Intanto il CJ Basket Taranto scopre l’apporto fondamentale di Tato Bruno assente nelle prime gare di campionato per un piccolo infortunio e che piano piano sta tornando ai suoi livello. Lo ha fatto alla grande domenica contro la Viola Reggio Calabria, confermato in quintetto ha messo sul parquet una prestazione di grande spessore, 13 punti e tre triple fondamentali nel successo rossoblu. “La gara è stata davvero tosta, siamo stati bravi a comandare la partita dal primo minuto, penso che ce la siamo meritati questa vittoria, la mia condizione cresce col passare dei giorni e dei minuti, contento di dare il mio contributo alla squadra”.

L’altro Bruno, Duranti ha condito con le sue solite triple ben 5, una prestazione da 20 punti, la solita quantità unità alla qualità. “Sono contento di come è andata a livello personale ma credo che la cosa più importante era portare a casa i due punti, loro non hanno mai mollato, ed è per questo che partita è stata più difficile, siamo soddisfatti di quello che stiamo facendo. Ora testa a Bisceglie!”


Annunci


Dove andare a Taranto