D’Amato (M5S) avvisa Mittal: Noi, a Taranto, cani da guardia senza padrone!

D’Amato (M5S) avvisa Mittal: Noi, a Taranto, cani da guardia senza padrone!

“Il gruppo Marcegaglia a Taranto non è una novità. Troverà una città in guardia, troverà noi ad accoglierlo con le ‘armi’ della sana politica e dell’attenzione. Saremo i cani da guardia senza padrone! Siamo per la chiusura e non consentiremo a nessuno di continuare ad avvelenare Taranto”.


Lo dice la capodelegazione del MoVimento 5 Stelle al Parlamento europeo, Rosa DAmato, in merito alla vendita (si tratta di offerta giudicata più vantaggiosa ma la vendita è praticamente imminente)  dell’Ilva alla cordata Am Investco, formata da Arcelor-Mittal e dal gruppo Marcegaglia con il supporto finanziario di Intesa Sanpaolo. “Una volta aggiudicata la gara – continua La D’Amato – deve essere chiaro a tutti, governo e azienda, che il piano ambientale va reso noto nel dettaglio. Del resto, il governo lo pone come elemento caratterizzante dell’offerta. Dunque, va analizzato e discusso con i cittadini. Il piano ambientale di chi acquista l’Ilva non è cosa  privata. È argomento che riguarda la pelle e la carne dei tarantini”.



Detto questo, conclude DAmato, “per noi l’unica opzione possibile per il futuro di Taranto resta la chiusura dello stabilimento e la riconversione produttiva del territorio. Sarà su questo obiettivo che, insieme ai cittadini, continueremo a lavorare. Tenendo sempre gli occhi vigili sull’Ilva e la sua nuova gestione”.

Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled