Decarbonizzazione, Snam conferma gli impegni per Taranto

Decarbonizzazione, Snam conferma gli impegni per Taranto

Se ne è discusso oggi al Castello Aragonese, nell’ambito di un convegno sull’efficienza energetica. “Proseguono le interlocuzioni avviate da Snam con amministrazioni e realtà del territorio nell’ambito del Tavolo interistituzionale permanente per l’area di Taranto coordinato dal Ministero dello Sviluppo economico” si lege in una nota ufficiale di Snam.


Oggi, infatti, l’azienda ha organizzato al Castello Aragonese un convegno sull’efficienza energetica, con focus sui condomìni, insieme ad Ance Taranto, Anaci e Bcc San Marzano di San Giuseppe, “con l’obiettivo di rafforzare il dialogo con i principali operatori del settore a livello locale”.



Nell’occasione, “Snam ha ribadito il proprio impegno nell’area di Taranto per iniziative legate alla transizione energetica, al fine di contribuire alla decarbonizzazione e al rilancio economico del territorio – si legge nel documento Snam –  L’efficienza energetica, specie nel settore residenziale, ha un’importanza fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi climatici e ambientali nazionali ed europei. Gli edifici, infatti, sono responsabili di circa il 40% dell’energia consumata e del 36% delle emissioni di CO2 nell’Ue. Secondo ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), a essi è attribuibile oltre il 50% delle emissioni annue di PM10 e monossido di carbonio in Italia” chiudono da Snam.

 

 


Annunci

Dove andare a Taranto

Opera, da Verdi a Mascagni: quattro appuntamenti al Fusco
from to
Tarentum, la nuova stagione
from to