Delirio Vasco al San Nicola. E stasera si replica

Vasco mi frega sempre! Ogni volta che vado ad un suo concerto non riesco a non commuovermi.


Il Blasco dal vivo non è un semplice spettacolo, è qualcosa di mistico, di spirituale, attira a sè tutti i presenti e li porta nel suo paese incantato fatto di sentimenti talvolta duri… ma tremendamente reali. Il Rossi nazionale in fondo è uno di noi e nessuno come lui sa raccontarti in note la vita. E noi ci ritroviamo in ogni suo verso ma la sua magia è anche nell’interpretazione.



Gli basta una smorfia per farti comprendere il il testo. Ieri a Bari c’era il Vasco che non si risparmia, la solita grinta di chi è il Rock e di chi ne ha passate tante… ma si è sempre rialzato. Certo l’età avanza per tutti e anche il Blasco la subisce. Tra un brano ed un altro ci lunghe pause… ma comprensibili. Non resta che attendere  il suo prossimo concerto. A proposito, stasera a Bari ci sarà il bis per altri 50mila.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to