Di Palma: Più risorse per le imprese pugliesi, rifinanziare il Titolo II

Di Palma: Più risorse per le imprese pugliesi, rifinanziare il Titolo II

Nei giorni scorsi la Regione Puglia ha comunicato la sospensione della presentazione delle domande di finanziamento per le imprese relative al Titolo II Circolante (Capo 3 e Capo 6), a causa dell’esaurimento dei fondi stanziati per contrastare gli effetti economici dovuti al Covid -19.


Il presidente della BCC San Marzano, Emanuele di Palma, si è unito ai recenti appelli istituzionali, affinché la misura regionale venga rifinanziata nel più breve tempo possibile. “Occorre immettere ulteriore liquidità nel sistema – ha dichiarato di Palma – al fine di sostenere concretamente
le imprese pugliesi operanti nei settori del manifatturiero, del commercio, dei servizi e del turismo. Le nostre aziende rappresentano il cuore pulsante del tessuto economico – produttiva locale e meritano la massima attenzione in un momento complesso come quello che stiamo vivendo, a causa della emergenza epidemiologica tuttora in corso”.



“E’ indispensabile quindi – ha proseguito il presidente – rifinanziare il Titolo II Circolante alla luce del sostegno concreto dato alle realtà sane e attive del territorio regionale. Si tratta di strumenti finanziari modellati sulle esigenze del sistema e soprattutto utili a fronteggiare le carenze di capitale circolante. Pertanto, è fondamentale garantire la continuità di queste misure per sopperire alla mancanza di liquidità, determinata dalla riduzione dei fatturati e dalla contrazione della produzione.  Non servono soldi a pioggia, ma interventi mirati e concreti. Noi come banca del
territorio siamo pronti a fare la nostra parte”.


Annunci

Dove andare a Taranto