Domani all’Orfeo con undici scuole e tanti ospiti

Domani all’Orfeo con undici scuole e tanti ospiti

“Da lontano non si vede”, domani,  28 febbraio 2018, sipario ore 10, al teatro Orfeo di Taranto (ingresso libero sino ad esaurimento posti). Taranto va in scena, anzi la visione che di Taranto si ha; le sensazioni che si percepiscono; le riflessioni che se ne traggono.


Quante volte l’abbiamo detto o sentito dire… da lontano non si vede. Già, ma cosa? Il bello? Il brutto? Entrambi? Dal cielo, dal mare, in foto, in video, al cinema, in tv, sui social, cosa si vede? Come si vede? L’iniziativa è organizzata da “la Ringhiera” e sarà condotta dai giornalisti della stessa testata online Angelo Di Leo e Michele Tursi che dialogheranno con una serie di ospiti: il prof. Riccardo Pagano dell’Università di Bari, Riccardo Chiaradia di Taranto Sottterranea, Carmelo Fanizza di Jonian Doplhin Conservation, Raimondo Musolino del circolo fotografico Il Castello e Massimo Causo, critico cinematografico. In platea un nutrito gruppo di studenti con i quali “la Ringhiera” da due anni, ormai, svolge corsi di Alternanza dedicati alla comunicazione e all’informazione. Saranno presenti classi di Ferraris-Quinto Ennio, Pitagora, Aristosseno, Vittorino, Moscati di Grottaglie, Battaglini, Righi, Pacinotti, Liside, Archita e Cabrini. La giornata prevede uno spaccato dedicato alla solidarietà e al volontariato nel nome del giornalista e scrittore tarantino Alessandro Leogrande prematuramente scomparso nelle scorse settimane. In collaborazione con l’associazione Abfo verrà avviata la campagna di crowdfunding e raccolta fondi “marenascosto”  per sostenere gli studi di ragazze/i bisognosi di Taranto.



Ringraziamo gli sponsor Bcc di San Marzano, Eurovec Suzuki Taranto, Apruzzi & Apruzzi, Provinciali srl e il Teatro Orfeo.

 

Scheduled Appuntamenti, dove andare

Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled