E’ un Taranto che convince… col beneficio dell’inventario

E’ un Taranto che convince… col beneficio dell’inventario

Beneficio dell’inventario. Appiccichiamo sulla bacheca rossoblu questa cautela come un post-it che ci auguriamo di staccare già a Natale, regalandoci magari la speranza di una stagione normale e vincente.


Questo Taranto merita applausi, però. E cautela, appunto. Mescoliamoli. Applausi per il primo tempo di ieri e per aver saputo resistere senza troppi affanni all’efficace riorganizzazione del Bitonto (secondo tempo).



Applausi perchè trovare la concentrazione nello Iacovone deserto come se fosse un test del giovedì, ma con i tre punti in palio, non è facile per nessuno, soprattutto per chi dovrebbe sfruttare il fattore campo (premessa scomparsa dai radar dello sport, scompaginando pronostici e logiche incrostate nei secoli).

Applausi, infine, perche il gruppo registra qualche assenza e l’allenatore ha comunque trovato un primo assetto.

Il Taranto di mister Laterza, infatti, ci è sembrato ieri un gruppo concreto che dal fiato di Matute e dall’esperienza di Marsili si attende, e le ottiene, saggezza e sfrontatezza, filtro e proposta, interdizione e costruzione. C’è del resto da correre per coprire le scorribande del goleador di rigore (Lagzir ieri due volte a segno dal dischetto) e per aiutare il lavoro alto del buon Serafino (giovanotto di prospettiva) e di Acquadro. C’è poi da attendere gli infortunati, gli acciaccati, gli squalificati… insomma c’è da attendere anche una squadra avversaria già in palla (il Bitonto ieri è apparso in ritardo.. ) che metta alla prova la difesa rossoblu (è piaciuto Caldore).


E se al principio di questa attesa entrano già quattro punti in due partite appena, il giudizio è positivo. Col beneficio dell’inventario, s’è detto: perchè è troppo presto, perchè troppo è ancora il lavoro da fare e… troppe volte a queste latitudini ci si è illusi, salvo ricredersi a Natale. Per quanto visto sinora, buona la prima.. e pure la seconda. Attendiamo la terza, tenendo fermo quel post-it. E ne riparliamo alla decima, fiduciosi.


Annunci

Dove andare a Taranto

L'Arsenale di Taranto apre al pubblico nelle Giornate Fai
from to
Scheduled