Ego Festival, a Taranto la kermesse enogastronomica. Navette gratis per il Castello

Ego Festival, a Taranto la kermesse enogastronomica. Navette gratis per il Castello

Si svolgerà a Taranto, dal 16 al 18 febbraio, Ego Festival importante evento enogastronomico di respiro nazionale. Nel Castello Aragonese avrà luogo una kermesse che tiene insieme l’enogastronomia, l’arte, la musica e la letteratura, con un taglio formativo e didattico in una forma di congresso rivoluzionato e rivoluzionario, interattivo e dinamico.


Per consentire di vivere appieno Ego Festival, EnogastroHub l’associazione che promuove l’evento, ha stipulato un accordo con Amat, l’azienda del trasporto pubblico dell’area di Taranto, per permettere a tutti di raggiungere gratuitamente il Castello Aragonese in navetta. In questo modo vengono soddisfatte le esigenze e le richieste dei tanti iscritti alla manifestazione.

La navetta sarà riconoscibile grazie all’indicazione EGO FESTIVAL posizionata sul bus ed effettuerà i seguenti percorsi:
Domenica 16 febbraio, dalle 17 alle 21: Piazzale Democrate (nell’area di parcheggio) – Piazza Fontana – Lungomare Vittorio Emanuele II – Piazza Castello
Lunedì 17 e martedì 18 febbraio, dalle 10 alle 18 Piazzale Democrate (nell’area di parcheggio) – Piazza Fontana – Lungomare Vittorio Emanuele II – Piazza Castello. La navetta sarà garantita nei tre giorni con partenze ogni 30 minuti.



Ricco il programma di Ego Festival che prevede 40 masterclass, 20 moderatori, 90 ospiti provenienti da quattro diversi paesi: California, Inghilterra, Francia, Danimarca. Cuochi stellati e di grandi trattorie,
uomini e donne di sala, le donne del pane e ci sarà la prima “orizzontale di pizze”. Ci sono i pasticceri e tanta stampa nazionale. Due i party esclusivi e un convegno di apertura (16 febbraio alle 17,30) su com’è cambiata la comunicazione nel mondo dell’enogastronomia con
un’analisi fondata sul recupero di etica e poetica, con lo sguardo di chi ha il compito di raccontare i territori e di chi deve modulare la propria offerta televisiva proprio seguendo o anticipando quei cambiamenti.

Con l’edizione tarantina di Ego Festival si ripete il format che punta sulla
formazione professionale in un settore che proprio in Puglia costituisce uno dei motori principali dell’economia, ovvero accoglienza e ristorazione. Grandi cuochi, ma anche pizza, pane, personale di sala, comunicazione di settore, storytelling. Champagne, spirits, metodo classico e la birra. 


Annunci


Dove andare a Taranto

Opera, da Verdi a Mascagni: quattro appuntamenti al Fusco
from to
Tarentum, la nuova stagione
from to