Focolaio su nave Margottini, sbarcati in Sicilia 60 positivi. La fregata ora è a Taranto

Focolaio su nave Margottini, sbarcati in Sicilia 60 positivi. La fregata ora è a Taranto

E’ approdata a Taranto alle 8 di questa mattina la fregata della Marina Militare Margottini in cui si è sviluppato un focolaio di covid tra i componenti dell’equipaggio composto da 187 persone. Sono 60, al momento, i casi risultati positivi al tampone che sono stati immediatamente sbarcati e posti in isolamento presso strutture a terra ad Augusta. Secondo fonti della della Marina, 6 sono ricoverati con sintomi al policlinico Umberto I di Siracusa.


La nave è inserita nel nel dispositivo europeo dell’operazione Eunavformed Irini. Nel tardo pomeriggio di ieri ha lasciato l’ormeggio al pontile Nato della rada di Augusta per dirigere verso Taranto dove è arrivata questa mattina alle 8. Secondo quanto si apprende da fonti militari i restanti componenti dell’equipaggio saranno messi in isolamento e monitorati costantemente dal personale della sanità militare in coordinamento con le autorità locali.



Le misure adottate sono incluse in uno specifico protocollo sanitario da tempo in atto per tutte le unità della Marina Militare al fine di contrastare la diffusione del Coronavirus. (Credits: la foto a corredo di questo articolo è tratto dal sito marina.difesa.it)


Annunci

Dove andare a Taranto