Forse non è il virus cinese quello che ha colpito la donna di Bari

Forse non è il virus cinese quello che ha colpito la donna di Bari

Sembra destinato a rientrare l’allarme sanitario scattato in seguito al malore accusato da una donna di Bari, ricoverata da mercoledì sera al Policlinico per un sospetto caso di coronavirus. La donna è una cantante di ritorno da una tournè in Oriente che aveva toccato anche la zona di Whuan, città da cui si è propagata l’epidemia che ha colpito migliaia di persone in Cina.


I primi riscontri sanitari, farebbero escludere che la donna di Bari possa essere stata contagiata dal coronavirus cinese. Secondo quanto finora trapelato, i medici sarebbero propensi ad attribuire i disturbi manifestati dalla donna, ad un altro virus e quindi non alla patologia che sta allarmando il mondo intero. La conferma arriverà nelle prossime ore. Si attendono, infatti, i risultati definitivi delle analisi affidate all’Istituto Spallanzani di Roma.




Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to