FotoArte porta a Taranto Rino Barillari, “the king of paparazzi”

FotoArte è il festival diffuso della fotografia che si tiene ogni anno in più comuni della Puglia, con molti appuntamenti e progetti, tra mostre, seminari e workshop. In una terra assetata di vita, di cultura, di conoscenza, FotoArte si fa promotore della creazione di un network e di momenti di socialità, di esperienze positive di crescita e di interazione.


Un evento ormai atteso e radicato nel territorio da quattordici anni che a Taranto ha visto numerosi ospiti illustri della fotografia: Gianni Berengo Gardin, Letizia Battaglia, Uliano Lucas, Lorenzo Pesce, Bruno Taddei, Francesco Zizola, Ferdinando Scianna, Franco Fontana, Piergiorgio Branzi; le loro opere e le loro esperienze hanno impreziosito il nostro territorio, le nostre passioni e la nostra gente. Migliaia di donne e uomini hanno interagito con FotoArte in questi 14 anni: visitatori curiosi, fotografi professionisti di fama nazionale e internazionale, fotoamatori e appassionati hanno avuto la possibilità di incontrarsi, discutere, imparare.



Quest’anno sono due le sedi che ospiteranno FotoArte: l’ex ospedale vecchio e l’ex convento di Sant’Antonio. Due meravigliosi edifici storici, prestigiosi, finalmente ristrutturati e resi disponibili per eventi culturali grazie alla sensibilità rispettivamente della Asl e della Soprintendenza Archeologica. Il programma prevede il vernissage del 25 maggio – che si terrà all’ex convento Sant’Antonio – la presenza di Francesco Faraci con la mostra “Malacarne” e l’inedito “Atlante. Umano.Siciliano”. La prima mostra è un reportage realizzato a Palermo con i bambini come interpreti principali. Altre mostre di rilievo allestite tra le due location sono quelle di Filippo Venturi vincitore di Portfolio Italia 2017 con il lavoro “Korean Dream”; Raffaele Salvati con un lavoro curato da Loredana De Pace dal titolo “Ex?”,  fotografie di elementi portanti, dettagli in aree industriali; “Fotografiamoci ” serie di ritratti realizzati da utenti del centro diurno “Basaglia”; Massimiliano Catucci con il suggestivo “Quando il silenzio chiama”; Enzo Ferrari impegnato con la luce delle “Sacre geometrie”. Infine, sul tema dei “Frammenti urbani” saranno esposte le collettive del Circolo Fotografico Il Castello e dell’associazione Occhio Fotografico. “Frammenti urbani” è anche il tema collante delle mostre di Fotofucina di Salice Salentino, Controluce di Statte, Photosintesi di Casarano, mentre l’associazione Arti&miele vedrà la presenza di Pio Tarantini con “Sere a Sud-est”.

Ma il fotografo di punta di questa edizione sarà Rino Barillari, “The king of paparazzi”, il famoso paparazzo della dolce vita che sarà l’ospite d’onore con una sua retrospettiva. Rino Barillari, Francesco Faraci e Raffaele Salvati terranno altrettante conferenze nel corso delle giornate di FotArte. Anche quest’anno Taranto sarà tappa di Portfolio Italia. Le letture portfolio si terranno il 26 e 27 maggio. Lettori: Marcello Carrozzo, Erminio Annunzi, Lisa Bernardini, Isabella Tholozan, Claudia Ioan, Massimiliano Tuveri, Giovanni Iovacchini. Altri appuntamenti: conferenza di Daniele Coricciati e workshop di Alessandro Manna e Daniela Sidari. L’evento gode dei patrocini di Regione Puglia e Comune di Taranto. Il programma completo su fotoartepuglia.com

from to
Appuntamenti, dove andare Cooltura

Annunci


Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to