Fusco, il direttore ospite di “MeMe”. Altre novità per il teatro comunale

Fusco, il direttore ospite di “MeMe”.  Altre novità per il teatro comunale

Dopo una lunga apnea di attese e preparativi, finalmente tira il fiato il direttore del teatro Fusco. Debutto della nuova stagione e primo sold out. Un bel filotto per continuare il lavoro appena cominciato. Michelangelo Busco è stato ospite di “MeMe”, il rotocalco de la Ringhiera.


Le novità non sono mancate. La prima, forse quella più attesa dal pubblico, riguarda la possibilità di una terza data per alcuni spettacoli in cartellone. “Stiamo esaminando questa ipotesi – ha annunciato Busco in diretta Facebook – incoraggiati dal successo ogni oltre aspettativa degli abbonamenti: quasi 630 tra serale e replica pomeridiana”.



L’offerta del teatro comunale potrebbe arricchirsi con appuntamenti fuori programma. Anche questa è un’ipotesi al vaglio del direttore. La prima stagione ha appena preso avvio, ma già si pensa alla prossima in un’ottica di programmazione con gli altri operatori del settore, al fine di evitare sovrapposizioni. Occhio rivolto alle novità e alle proposte di respiro internazionale, senza perdere di vista l’identità territoriale, questo il binario lungo cui procederà il direttore del Fusco.  (GUARDA LA PUNTATA)

 

 


Annunci

Dove andare a Taranto