Gandoli, revocato il divieto di balneazione. Emergenza superata

La notizia è di pochi minuti fa. Il Comune di Leporano ha consegnato alla proprietà l’ordinanza n. 22/2017. Una buona notizia per gli operatori, per i dipendenti e per i bagnanti di un lido che ha scritto la storia dell’offerta balneare e ricettiva di Taranto.


Stiamo parlando di Lido Gandoli, i cui proprietari hanno dovuto fare i conti con gli effetti, causati a pochi metri dai confini dello stabilimento, di un sversamento di liquami che tre settimane fa aveva temporaneamente compromesso la vivibilità e la salubrità della zona.



DIVIETO DI BALNEAZIONE revocato, dunque. Cartelli rimossi dal Comune questo pomeriggio.

Leporano ha revocato il divieto di balneazione temporaneo, di cui all’ordinanza n 20/2017. La Polizia Locale ha provveduto alla rimozione degli appositi cartelli e la situazione anche formalmente torna normale.

In realtà, il guasto alle tubazioni  dell’impianto di sollevamento Aqp era  stato risolto alcuni pochi giorno dopo lo sversamento. Burocrazie ed esigenza di verifiche hanno naturalmente chiesto il tempo necessario. Oggi, la svolta positiva.


 

l’ordinanza 

20170022O

Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled