Gli Argini di Spoon River debutta venerdì

Gli Argini di Spoon River debutta venerdì

Gli Argini di Spoon River è il nuovo spettacolo dell’associazione teatrale Voci del Mare, con testi originali di Mara Venuto, a cura di Vladimir Voccoli.


Venerdì prossimo, 11 settembre, e in replica venerdì 18 settembre alle 21, il debutto del  il nuovo spettacolo dell’associazione teatrale Voci del Mare, con testi originali della drammaturga Mara Venuto, a cura di Vladimir Voccoli, attore e regista.



La compagnia teatrale Voci del Mare torna con una nuova produzione dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto sin dallo spettacolo d’esordio del 2016, The Monster, scritto da Venuto, finalista al Mario Fratti Award 2014 di New York e, nel 2017, al Festival Urgenze del Teatro Tordinona di Roma. Nel 2018 la Compagnia ha portato in scena da Gli Eroi, coraggioso atto unico di Venuto sul tema del terrorismo, e nel 2019 alcuni corti teatrali di Mara Venuto, fra cui il monologo Miché con Vladimir Voccoli, premiato in numerose rassegne in tutta Italia.

I monologhi scritti da Mara Venuto evocano nel titolo, e omaggiano nello spirito, la celebre Antologia di Edgar Lee Masters pubblicata nel 1916, cambiando la prospettiva delle voci narranti: a raccontarsi non sono i morti ma i vivi, a cui viene offerto un riscatto dai silenzi e dall’invisibilità quotidiana, quando forse non è ancora troppo tardi per imprimere una nuova direzione all’esistenza. I testi, alcuni già pubblicati in opere collettive e altri originali, vanno a comporre un ciclo umanista del quale Gli Argini di Spoon River, in scena l’11 e il 18 settembre, rappresenta il primo capitolo.

Protagonisti dello spettacolo sono: Sandra, una giovane donna in attesa del secondo figlio sopraffatta dalle fatiche e i conflitti della maternità; Miché, quarantenne con la sindrome di Asperger che sogna di diventare uno Youtuber; Matilde, anziana merciaia in lotta per l’emancipazione femminile nell’arretrato Sud Italia.


Il sodalizio Venuto-Voccoli prosegue dal 2016, con la messa in scena del pluripremiato monologo The Monster scritto da Mara Venuto e portato in scena da Voci del Mare con la regia di Vladimir Voccoli. Successivamente, nel 2018-2019 Vladimir Voccoli ha ottenuti numerosi riconoscimenti in rassegne teatrali nazionali con il corto Miché, scritto da Venuto, e confluito nell’opera Gli Argini di Spoon River in imminente debutto.

LE PRIME DATE

Dopo la cancellazione delle prime date programmate in teatro, a causa del lockdown, Gli Argini di Spoon River debutterà venerdi 11 settembre, con replica venerdì 18, in via Acclavio 88, nella corte interna del Collettivo Le Onde di Taranto, a cui la compagnia Voci del Mare esprime il proprio ringraziamento per lo spazio offerto e il supporto logistico. In virtù delle misure previste dalla normativa per il contrasto alla diffusione del Covid19, è necessaria la prenotazione al numero: 3291137912. Lo spettacolo si svolgerà all’aperto, e sarà garantito il distanziamento di un metro fra i posti a sedere. Ingresso ore 20.30 – Inizio ore 21.00. Quota associativa: 10 euro. Testi di Mara Venuto. Con Daniela Delle Grottaglie, Michele Mancone, Anna Maria Netti, Vladimir Voccoli. A cura di Vladimir Voccoli. Musiche originali di Michele Mancone.


Annunci

Dove andare a Taranto

Marina di Taranto, cinema in spiaggia, film sotto le stelle... sdraiati sul lettino
from to
Scheduled
Mottola, il Festival della Chitarra sbarca sul web
from to
Scheduled
Bowie Night, musica e beneficenza all'Orfeo di Taranto
Scheduled