I tesori di Taranto in mostra a New York

I tesori di Taranto in mostra a New York

Una ribalta internazionale di grandissimo rilievo per i tesori del MarTa di Taranto. Alcuni pezzi saranno esposti al Metropolitan di New York dal 18 aprile al 17 luglio prossimi. Sarà la neodirettrice Eva Degl’Innocenti a portare personalmente nella Grande Mela i reperti del museo archeologico.


Il Metropolitan ospiterà un allestimento dedicato alla cultura ellenistica. In particolare si celebrano Pergamo e la civilizzazione di Alessandro Magno. Come ricorda l’inserto del “Sole 24Ore” che riporta la notizia, per la prima volta l’Italia partecipa in maniera diretta all’allestimento di una vetrina importantissima. Ed è ancora più importante che a rappresentare il mondo ellenistico sia il Museo nazionale archeologico di Taranto che sta vivendo un’autentica “primavera” grazie al lavoro della nuova direttrice Degl’Innocenti. La mostra al Metropolitan rilancerà l‘immagine del MarTa e di Taranto a livello internazionale, una carta da giocare sicuramente in chiave turistica per attrarre visitatori nel capoluogo ionico.



L’arrivo di Eva Degl’Innocenti ha conferito nuovo dinamismo al MarTa da molti indicato come il motore culturale non solo di Taranto, ma della Puglia intera. La direttrice del Museo archeologico, infatti, è tra i presidenti dei tavoli tematici costituiti dalla Regione Puglia per dare forma al Piano Strategico del Turismo . Tra le altre iniziative vanno segnalati gli aperitivi-concerto, i laboratori per i ragazzi e il programma di alternanza scuola-lavoro. I primi studenti arrivano il 5 aprile per laboratori hi-tech di cultura dei servizi museali.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to