Il Comune di Taranto: sarà un Natale solidale

Il Comune di Taranto: sarà un Natale solidale

L’emergenza sanitaria ha orientato le scelte dell’esecutivo cittadino verso una formula totalmente differente rispetto a quella dello scorso anno: non ci saranno eventi e saranno installate solo luminarie tradizionali. Lo spiega in una nota stampa il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci.


“Si tratta di una scelta dettata da ragioni precise – scrive il primo cittadino – perché abbiamo preferito destinare una parte sostanziale del budget previsto a iniziative di carattere sociale. Impiegheremo circa 100mila euro in progetti dedicati ai cittadini più deboli, sui quali è già al lavoro l’assessore Gabriella Ficocelli. Puntare sulla solidarietà ci è parso un obiettivo irrinunciabile, in questo particolare momento, senza comunque rinunciare alla magia delle luminarie, utili per sostenere anche le attività dei nostri commercianti”.



Questa iniziativa si integrerà con le misure sulle quali ha già dato indirizzo la giunta alcuni giorni fa, rinforzando una piattaforma già corposa che prevede, tra l’altro, il rifinanziamento dei buoni spesa (700mila euro), il sostegno alla distribuzione di beni di prima necessità, il potenziamento del numero verde della Protezione Civile (800811197) e dei servizi di sostegno psicologico.


Annunci

Dove andare a Taranto