In consolle per “il re della notte”, 14 deejay ricordano Giaffreda

In consolle per “il re della notte”, 14 deejay ricordano Giaffreda

In occasione del primo anniversario della scomparsa di Marcello Giaffreda, il “re della notte” (così come è stato definito dagli addetti al settore) della movida tarantina, il 30 agosto lo Yachting Club accenderà i riflettori sull’evento organizzato per ricordarlo insieme ai suoi amici di sempre e a chi, negli anni, ha diviso e condiviso con lui innumerevoli e indimenticabili serate.


In consolle si alterneranno (gratuitamente) i dj che con Guaffreda hanno scritto pagine indimenticabili della storia della notte tarantina: Guido Balzanelli, Luca Biondi, Attilio Capilli, Cristiano Caprino, Nicola DeBellis, Enzo Enriquez, Maurizio Gravina, Vito Lalinga, Eddy Luzzi, Enzo Mignogna, Marcello Nitti, Peppe Ricci, Sergio Sansolino e Maurizio Vinci.
Gli ospiti balleranno sulle note del periodo 1995-2005, anni che  hanno visto “il re” tra i più efficaci organizzatori dell’intrattenimento notturno targato  Yachting. Ingresso libero con inizio alle 22.



Marcello Giaffreda, scomparso nel 2016


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to