Inaugurata a Taranto la prima scuola internazionale di volo suborbitale

Inaugurata a Taranto la prima scuola internazionale di volo suborbitale

Inaugurata oggi nella Cittadella delle imprese di Taranto, la “1st School on Suborbital Flight” curata dal Politecnico di Bari in collaborazione con la Camera di Commercio di Taranto, l’Università del Salento e il Distretto Tecnologico Spaziale. Per il Presidente della Camera di commercio, Luigi Sportelli, si tratta di una iniziativa unica nel panorama italiano per la quale è necessario riservare il plauso, in primo luogo, al Rettore del Politecnico, Francesco Cupertino.


“A questa nascente comunità di esperti deve essere assicurato il massimo rilievo, perché da Taranto possiamo dare un grande prova di capacità programmatoria all’intero Paese. Oggi sul nostro territorio siamo, infatti, nelle condizioni di esplorare, sotto il profilo accademico e dell’applicazione, una nuova economia fortemente caratterizzata dall’innovazione – ha affermato Sportelli nel suo intervento di apertura – essa prende avvio dalla valorizzazione di opportunità attive e in divenire e dalla messa a sistema di elementi territoriali, consentendo al contempo la crescita del valore aggiunto, l’incremento del know-how tecnologico ed il miglioramento del benessere delle persone”.



“Poiché molte questioni sono ancora in fase embrionale, altre in fase più avanzata ma da approfondire e rendere efficaci sotto il profilo accademico e poi dell’applicazione, siamo nelle condizioni di dar vita ad una economia nuova, da subito incardinata in un framework di sostenibilità, che mostri il pieno rispetto – ha concluso il Presidente dell’Ente camerale, nei confronti della nostra comunità nella quale agisce e agirà con progressiva intensità, di modo che vi sia il minimo del rischio sia per la popolazione, sia per il nostro già gravato ecosistema”.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to