Leonardo, a Grottaglie un giorno di sciopero per il futuro dello stabilimento

Leonardo, a Grottaglie un giorno di sciopero per il futuro dello stabilimento

Proclamato da Fiom, Fim e Uilm, lo sciopero interesserà oggi tutti i turni. Poco fa i lavoratori hanno tenuto una conferenza stampa.


“A valle delle assemblee odierne di tutti di lavoratori sociali e degli appalti dello stabilimento Leonardo di Grottaglie, le Segreterie territoriali FIM/FIOM/UILM Taranto unitamente alle RR.SS.U – si legge nel documento – rivendicano la necessità di conoscere le modalità di gestione dell’immediato futuro, che per quanto ci riguarda devono avere carattere solidaristico in ottica di una visione globale One Company, e i progetti di lavoro aggiuntivi che la Leonardo intende destinare allo stabilimento di Grottaglie – spiegano i conferedali – per ovviare al problema generato, stando a quanto ha ufficializzato la committente Boeing nei propri piani industriali, dalla contrazione produttiva strutturale”. Le otto ore di sciopero, per ogni turno, è cominciato stamattina con un presidio davanti agli ingressi dello stabilimento.




Annunci

Dove andare a Taranto