Libri, una settimana ricca di novità

Libri, una settimana ricca di novità

Lunedi  20 giugno (domani) Aperitivo d’Autore ritorna a Taranto, sulle terrazze dell’Hotel Akropolis, in Città Vecchia.


Ospite del format di Volta la carta sarà la scrittrice siciliana Catena Fiorello. Presenterà il suo nuovo romanzo, “L’amore a due passi” (Giunti Editore). Introdurrà Vincenzo Parabita, ideatore di Aperitivo d’Autore; dialogherà con l’autrice la giornalista Marina Luzzi. Prima dell’incontro, l’aperitivo preparato dallo chef della struttura e i vini della Cantina Lama di Rose delizieranno il palato dei partecipanti.



Per partecipare all’iniziativa è obbligatorio prenotare chiamando al numero 380.4385348 oppure scrivendo all’indirizzo email [email protected]

Catena FiorelloIl libro. Da anni Orlando Giglio, il temuto “Gendarme” del condominio di via Mancini numero 8, studia le abitudini della sua dolce ossessione, Marilena Moretti, nota in gioventù come “la Brigantessa”. La segue nell’esiguo tragitto tra l’ascensore e il portone del palazzo, la osserva mentre sale le scale e chiacchiera con i vicini di casa, aspettando il momento buono. Sono entrambi vedovi, entrambi soli, anche se hanno figli, durante una delle estati più torride di tutti i tempi. Dovranno scattare due allarmi in piena notte e sbiadire i fantasmi del passato e del presente, perché Marilena accetti l’invito di Orlando a partire per un’avventurosa vacanza alla conquista del Salento. Ma cosa potrà offrire la punta estrema della Puglia a “due vecchie carampane” come loro? Riusciranno a superare incolumi la notte della Taranta, punti dall’entusiasmo di una giovinezza ritrovata?

Venerdì 24 giugno

CITTà-NASCOSTE-625x450Due viaggiatori “a piedi”, Paolo Merlini e Maurizio Silvestri, visitano tre città, Trieste, Livorno e Taranto. Dov’è lo splendore di un tempo? Chi ha proposte per il futuro? Il libro si chiama Città Nascoste e dedica un’ampia parte  al capoluogo ionico. Gli autori saranno il 24 giugno nella libreria Gilgamesh, in via Oberdan (Taranto). Start ore 18.30. Previsti gli interventi di  di Angelo Di Leo, direttore de laringhiera.net,  Barbara Lacitignola, titolare Cibo per la mente, e  Angelo Cannata, operatore culturale. «Seduto su una panchina riprendo fiato ma ancora mi domando: dove sta l’anima di Taranto? Nella città vecchia, al Borgo Umbertino, a rione Italia, nel mito di Falanto, nella “molle Tarentum” di Orazio (Satire, II, 4, 34). Dov’è finita l’accogliente città descritta da Seneca:“Andiamo a Taranto! Porto celebrato, soggiorno invernale di clima più mite, regione abbastanza ricca anche per le popolazioni di un tempo”.

Venerdì 24 giugno


Organizzatrice della rassegna  “Libri d’aMare”è  Maria Palumbo (“Il libro è servito”) Presenterà, nel corso dell’estate, a tutti gli appassionati della lettura, numerosi scrittori contemporanei e relative opere. Il primo appuntamento della rassegna è fissato per venerdì 24 giugno,  a partire dalle ore 20.30  nella “Baia del Pescatore”, in Litoranea Salentina  – Marina di Leporano. Ospite della serata sarà l’avvocato Cesare Paradiso con il suo libro “La stanza dell’avvocato” – di Manni editore.

 

 

Venerdi 24 giugno

ore 18.30: lva Football Club. Il libro Lorenzo D’Alò e Fulvio Colucci sarà presentato  con l’allenatore del Taranto Papagni, appuntamento nella chiesa Gesù Divin Lavoratore.

 

LOCANDINAD'ALò, PAPAGNI E COLUCCI

 

 


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled