Massimo Ranieri, a Taranto l’unica tappa pugliese

Massimo Ranieri, a Taranto l’unica tappa pugliese

Prevendita a gonfie vele e attesa che cresce sempre di più per il ritorno di Massimo Ranieri a Taranto. Domenica 28 febbraio 2016 torna sul palco del PalaMazzola il suo nuovo spettacolo dal titolo “Sogno e son desto” giunto ormai alla terza edizione e che lo vedrà per quattro settimane protagonista della prima serata del sabato di Rai1 a partire dal 16 gennaio.
Con lui sul palco due conduttori d’eccezione come Nina Zilli e Morgan e nonché tanti ospiti, da Antonello Venditti nella prima puntata a Vincenzo Salemme, da Massimo Ghini a Gabriele Lavia in quello che lo stesso Ranieri ama definire un varietà dal sapore antico ispirato allo storico Studio Uno in cui si alternano tanta musica e momenti di riflessione, pensieri e poesa. il tutto condito dall’immancabile sorriso contagioso del ‘cantattore partenopeo’. E proprio il suo sangue verace lo porterà a riproporre in chiave Jazz, grazie alle presenze fisse di Enrico Rava (tromba e flicorno), Stefano Di Battista (sax alto e sax soprano) e Rita Marcotulli (pianoforte), i brani della canzone napoletana degli anni 50 e 60 così come nel suo ultimo album dal titolo Malìa, uscito lo scorso 9 ottobre e realizzato in collaborazione con Mauro Pagani. Il significato dello spettacolo è tutto nel suo titolo. Per la sua terza avventura Massimo Ranieri decide di chiamarlo ‘Sogno e son desto – Il viaggio’, perchè assieme al coautore Gualtiero Pertice, invita il pubblico a seguirlo in maniera spettacolare e sorridente attraverso grandi canzoni, racconti particolari e colpi di teatro. Ranieri porterà in scena il teatro umoristico di Nino Taranto e Giorgio Gaber reinterpretando, oltre ai suoi successi evergreen a al grande repertorio della canzone napoletana, anche brani dei più celebri cantautori italiani e internazionali accompagnato nel suo tour dall’orchestra composta da Max Rosati e Andrea Pistilli alle chitarre, Flavio Mazzocchi al pianoforte, Pierpaolo Ranieri al basso, Luca Trolli alla batteria, Donato Sensini ai fiati, Stefano Indino alla fisarmonica e Alessandro Golini al violino.


UNICA DATA IN PUGLIa. prevendita attiva su  tutti i punti vendita abilitati Ticketone.it (€ 59,00 Poltronissima Settore I, € 51,00 Poltrona Numerata Settore II, € 40,00 I Anello Gradinata inferiore numerata, € 30,00 II Anello Gradinata superiore numerata)




Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled