Melucci: l’agurio per il 2019, più benessere per Taranto

Melucci: l’agurio per il 2019, più benessere per Taranto

Le indagini sulla qualità della vita relegano Taranto e la sua provincia in fondo alle graduatorie, ma la città descritta dal sindaco Rinaldo Melucci insegue la rinascita, auspica più benessere per tutti e vorrebbe che nel nuovo anno si concretizzassero almeno un paio di segnali concreti: le grù in funzione a Palazzo degli uffici e la scelta di Taranto quale sede dei Giochi del Mediterraneo.


Sul futuro pesa, però, una maggioranza sempre in bilico. Melucci sa di avere numeri risicati in Consiglio comunale e manda un segnale alle forze politiche. “Tutta la politica – dice rispondendo ad una domanda de la Ringhiera – deve compiere uno sforzo in direzione della buona amministrazione, mettendo al primo posto i bisogni della città. A volte si perdono tempo ed entusiasmo per colpa della politica. Non è normale, dovremmo imparare a fare politica in maniera più civile e più moderna e questo riguarda tutti, non solo l’opposizione”.



Lo scorso anno, all’appuntamento di fine anno con la stampa, a sei mesi dall’elezione, il sindaco augurò alla città di ritrovare la “normalità”. Per il 2019 Melucci ha alzato l’asticella. “Oggi, più ambiziosamente, forti di tanti concreti progressi – scrive nel messaggio di auguri alla città – vogliamo raggiungere insieme l’obiettivo della rinascita sotto l’aspetto sociale, culturale, ambientale, urbanistico, demografico, industriale ed economico in generale. Continueremo allora nel verso della programmazione, con uno sguardo ancora più attento verso la valorizzazione di tutto il bello che questa città ha e può offrire. E sono fiducioso che il 2019 sarà finalmente l’anno dei cantieri, del decoro, dell’orgoglio”.

La giunta comunale ha preso parte all’incontro con la stampa, trasmesso in diretta sulla nostra pagina Facebook. “Mi auguro – ha detto Melucci ai cronisti – che torni il benessere in città perchè se torna il benessere è più facile curare l’ambiente, investire nella salute, è più facile occuparsi degli ultimi”. Il primo cittadino ha sinteticamente illustrato il lavoro svolto dalla giunta comunale nel 2018, racchiuso in alcune slide che pubblichiamo di seguito. (La foto a corredo di questo articolo è gentilmente concessa da Aurelio Castellaneta)

Comune di Taranto consuntivo 2018



Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to