Melucci, primo atto: via da Facebook

Melucci, primo atto: via da Facebook

Il sindaco Taranto sarà proclamato tra meno di tre ore. Intanto lascia la rete, dichiarandola inadeguata come strumento di confronto con la cittadinanza.


‘I social non sono affatto maturi…’. Melucci richiama al ‘rispetto reciproco’ e abbandona Facebook chiudendo la pagina che aveva (controvoglia) aperto lo scorso marzo. ‘Quando all’inizio della campagna elettorale, mi hanno consigliato di aprire la pagina Facebook ho storto il naso. Non è quella la modalità di dialogo e confronto in cui mi riconosco, ma ho comunque accettato – spiega –  Ora però la scelgo io la mia modalità di comunicazione che voglio adottare con la città e ho capito che i social network non sono affatto maturi per un dialogo costruttivo con la pubblica amministrazione. Ringrazio quanti hanno partecipato civilmente alla discussione sulla mia pagina. La stampa e i cittadini avranno sempre un canale comunicativo aperto con me. Fondato sul rispetto reciproco. Reciproco, ripeto’ chiude il nuovo sindaco di Taranto.




Annunci

Dove andare a Taranto