Moda, Red Carpet 2016: le pagelle

Buongiorno fashion addict!
La notte degli Oscar si è conclusa da qualche ora e, finalmente, Leonardo di Caprio ha vinto la sua prima, meritatissima statuetta. La rete, nei giorni scorsi, si era mobilitata in massa a sostegno della sua vittoria, al grido di #iostocondicaprio e, non nascondo, che anche la sottoscritta era in prima linea a tifare per lui. Che bello vedere la sincera commozione dell’amica di sempre Kate Winslet, nel momento della vittoria! Ci piace!
Ma sono qui con voi per commentare e chiacchiare del red carpet di questa notte bellissima! Abbiamo visto sfilare outfits meravigliosi, dettagli glamour che faranno, sicuramente, tendenza e qualche piccola scelta poco convincente.
Iniziamo con una vera e propria dea del fashion system, iniziamo con Charlize Theron che ha incantato con il suo abito rosso, con profonda scollatura e strascico, firmato Dior Haute Couture. Che meraviglia quel suo incedere così naturale ed elegante. E poi quella collana Henry Winston incastonata nella scollatura! La più bella! Affascinante Rachel McAdams nell’abito verde petrolio, con scollo all’americana e profonda scollatura sulla schiena, firmato Getty Atelier. Non credo di averla mai vista così bella.
Mi hanno letteralmente conquistata: Olivia Wilde, Priyanka Chopra e Rooney Mara. Tutte hanno optato per il colore bianco, ma con stili completamente diversi. Sensuale, ma non volgare, Olivia Wilde nell’abito Valentino Haute Couture, gioielli Niel Lane (non avrei indossato il “collarino”) e Roger Vivier clutch. Sono certa che farà tendenza la sua pettinatura. Elegante l’indiana Priyanka Chopra nell’abito in pizzo, senza spalline, di Zuhair Murad, che richiede una silhouette a dir poco perfetta. Diafana, in Givenchy Haute Couture con spacco, l’attrice Rooney Mara. Bellissimi i bottincini sul davanti e quel rombo che mostra un piccolo lembo di pelle. Amo Riccardo Tisci e la sua creatività!


Red carpet Oscar 2016

Red carpet Oscar 2016
Immancabile il total black che abbiamo visto indossato da Julienne Moore, sempre meravigliosa, in Chanel Haute Couture; da una radiosa Jennifer Gardner (la serapazione da Ben Affleck ha i suoi effetti positivi) che ha indossato un abito strutturato firmato Atelier Versace; da una biondissima Jennifer Lawrence in Dior Haute Couture e dalla mia adorata Kate Winslet in Ralph Lauren che, mi spiace dirlo, ma è la meno convincente delle quattro. Peccato.

Red carpet Oscar 2016
Red carpet Oscar 2016Sul red carpet anche molto, moltissimo colore! Come non parlare del discusso abito giallo, con applicazioni gioiello, firmato Louis Vuitton indossato dalla vincitrice Alicia Vikander . Sinceramente a me è piaciuto,
pur non essendo una fan del giallo. Appena l’ho vista mi è subito venuto in mente una giovanissima Audrey Hepburn in Sabrina, quando indossava gli abiti di Givenchy: la stessa freschezza, la stessa eleganza.
Belle, ma senza sorprese, Cate Blanchett in Armani Privè, Olivia Munn in un mono spalla color arancio di Stella McCartney. Bella, con sorpresa, la giovanissima Brie Larson in uno spettacolare blu Gucci!

Pollice in giù, purtroppo, per la top model Heide Klum e la prorompente Sofia Vergara, entrambe in abiti Marchesa. Le creazioni sono meravigliose, ma il colore del primo e il taglio del secondo mi lasciano perplessa. Un discorso a parte merita Lady Gaga nell’abito a pantalone realizzato per lei da Brandon Maxwell. Mi è piaciuta e non poco! Le sue scelte in fatto di stile, ultimamente, mi stanno convincendo.



 

Sul versante maschile?

Red carpet Oscar 2016Non ci sono dubbi: il più bello era ed è Michael Fassbender. Nessuno indossa il tuxedo come sa far lui! Credo che Alicia Vikander sia una delle donne più invidiate del pianeta e come potrebbe non esserlo?
Vi lascio con questo interrogativo e vi do appuntamento al prossimo articolo sul mondo del fashion style.
Aspetto i vostri commenti!

Be fashion! Xoxo

Emanuela Formoso fashion blogger www.elawedding.it
Ph Getty Images


Annunci


Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled