Mousikè, Tamburi ha la sua piccola orchestra

Il debutto dell’Orchestra “Mousiké” dell’Istituto Comprensivo “Vico-De Carolis”: novanta bambini del quartiere Tamburi si mettono in gioco e affrontano insieme l’emozione di calcare per la prima volta un palcoscenico! Alle ore 20 di domani, martedì 6 giugno, presso la Parrocchia di San Francesco De Geronimo, al Quartiere Tamburi, con ingresso libero e gratuito si terrà il primo concerto dell’Orchestra “Mousiké” che proporrà un programma con brani di musica classica e contemporanea.


“Mousiké” è la piccola orchestra dell’Istituto Comprensivo “Vico-De Carolis”, composta da 90 alunni, 50 elementi per il coro e 40 per gli strumenti a fiato e a percussioni; dallo scorso febbraio i bambini hanno frequentato presso la loro scuola, con la collaborazione dei docenti dell’Istituto Paisiello e la direzione artistica del M° Ricciardi, corsi musicali con risultati che gli stessi insegnanti hanno definito “sorprendenti”! L’iniziativa vede il sostegno della Fondazione con il Sud che ha supportato l’acquisto di alcuni strumenti e le lezioni dei docenti di strumento, iniziative realizzate nell’ambito del progetto “A Tamburi Battenti”, promosso dalla Confraternita Maria Santissima della Scala e finanziato con il bando “Ambiente è Sviluppo”, un progetto fortemente voluto da Don Nino Borsci, direttore della Caritas Diocesana e parroco della Chiesa di San Francesco De Geronimo.



Questo intervento “musicale”, in particolare, si inserisce nell’azione denominata “I Tamburi di Taranto” che nei prossimi mesi prevede, in collaborazione con la Caritas Christi di Massafra, anche l’attivazione nella scuola di percorsi laboratoriali volti alla costruzione di strumenti a percussione da rifiuti e da materiale di scarto. Attraverso la realizzazione di strumenti musicali a partire da materiali di scarto, come scope, barattoli di marmellata e altri oggetti di recupero, si intende veicolare, attraverso la musica, l’educazione ambientale e il rispetto per il proprio territorio. Infatti, l’obiettivo finale della costituzione dell’orchestra è quello, ispirandosi al metodo Abreu, di fornire strumenti di diffusione capillare della musica con accesso gratuito e libero per tutti i bambini, fornendo così loro strumenti di promozione e riscatto sociale ed intellettuale.

Continuano le iniziative del progetto “A Tamburi Battenti” che, finanziato dalla “Fondazione con il Sud” nell’ambito del bando “Ambiente è Sviluppo”, dando nuova vita al teatro della parrocchia di San Francesco De Geronimo, intende trasformare il quartiere Tamburi realizzando opportunità di lavoro per i soggetti più fragili e pratiche artistiche e culturali. Il progetto, promosso dalla Confraternita Maria Santissima della Scala, presso la parrocchia San Francesco De Geronimo al Quartiere Tamburi di Taranto, vede operare in rete un ampio partenariato che comprende l’Istituto comprensivo “Vico-De Carolis”, e le associazioni “Nessuno escluso” onlus (sportello Avvocatodistrada), “Marco Motolese”, “Airone” onlus, “Sant’Antonio”, “Solirunners” Talsano, ”Caritas Christi” Massafra, “Learning Cities” Bari (info: www.esperienzeconilsud.it/atamburibattenti – Facebook “A Tamburi Battenti”).


Annunci


Dove andare a Taranto