Muraglione e mercato delle pulci, ne discute il Consiglio comunale di Taranto

Muraglione e mercato delle pulci, ne discute il Consiglio comunale di Taranto

Torna a riunirsi il Consiglio comunale di Taranto con l’appuntamento dedicato al “question time”, cioè a temi che i rappresentanti delle forze politiche presenti nell’assemblea sottopongono all’attenzione dello stesso Consiglio e dell’Amministrazione comunale. L’appuntamento è per giovedì 30 gennaio. L’avvio dei lavori è previsto per le 10.


Numerosi gli argomenti inseriti all’ordine del giorno predisposto da Lucio Lonoce, presidente della massima assise cittadina. Sono molti i temi di grande interesse pubblico: stato di abbandono di piazza Madonna delle Grazie, centro di aggregazione per anziani al Borgo, condizione degli edifici scolastici, parcheggi, mobilità urbana, cani randagi.



Tra gli argomenti in discussione c’è anche la proposta di riconsiderare il rapporto tra la città e l’Arsenale Militare, a cominciare dall’ingrombrante presenza del cosiddetto “muraglione”.  Secondo i consiglieri Massimo Battista, Floriana De Gennaro, Vincenzo Fornaro, Rita Corvace e Antonino Cannone “il muraglione è da anni un limite per il quartiere Borgo, è arrivato il momento di ripensarlo e rendere fruibili ai tarantini gli enormi spazi che cinge”. 

Un altro tema caldo è quello che riguarda la reintroduzione in città del mercato delle pulci che si svolgeva al rione Salinella, chiuso dal Comune a causa di numerose irregolarità e della presenza di bancarelle che vendevano merce rubata. Di seguito l’intero ordine del giorno della seduta. 

QUESTION TIME del 30.01.2020 (1)



Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to