MarTa, la direttrice “revocata” dal Tar: Attendo disposizioni da Roma

MarTa, la direttrice “revocata” dal Tar: Attendo disposizioni da Roma

(Ansa) Degl’Innocenti, io bocciata ora aspetto – “Adesso non posso dire niente, solo che aspetto disposizioni dal mio ministro”. Lo ha detto all’ANSA la direttrice del Marta (Museo archeologico) di Taranto, Eva Degl’Innocenti, in relazione dalla decisione del Tar Lazio che ha annullato le nomine di alcuni dei direttori dei principali musei italiani, tra cui il Marta. Degl’Innocenti non aggiunge altro, solo che nel pomeriggio sarà impegnata nella inaugurazione di una mostra.


Naturalmente, non è la Degli’Innocenti in discussione ma il criterio di selezione adottato due anni fa dal ministero della Cultura. Anzi, la notizia della imminente revoca della nomina della giovane dirigente toscana ha destato clamore in città. Unanime infatti il riconoscimento pubblico del lavoro e dell’impegno sin qui assicurato dalla direttrice nella promozione e nella valorizzazione del museo fresco di raddoppio erspositivo.



Com’ noto da stamani, però, il Tar ha ritenuto che non ci fossero le condizioni per aprire le selezioni a candidati internazionali. Il tribunale metteebbe in discussione, inoltre,rTA i criteri del bando e i calcoli matematici adottati per la valutazione dei candidati. Sette dei direttori sono stranieri, tra i quali quelli del parco archeologico di Paestum e del Palazzo Ducale di Mantova, interessati direttamente dal verdetto del Tar”.

 

La notizia delle 11.30. “Anche la direttrice di Taranto a rischio revoca”

«Il mondo ha visto cambiare in 2 anni i musei italiani e ora il Tar Lazio annulla le nomine di 5 direttori. Non ho parole, ed è meglio…».


Così il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, commenta la notizia – anticipata dal Sole 24 Ore : il tribunale amministrativo ha bocciato la nomina di cinque dei venti direttori dei super-musei. Si tratterebbe dei musei di Paestum, Modena, Mantova, Taranto, Reggio Calabria.

Segue aggiornamento


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled