Nuoto, Benedetta Pilato agli Europei di Glasgow

Nuoto, Benedetta Pilato agli Europei di Glasgow

Nuovo impegno internazionale per la nuotatrice di Taranto Benedetta Pilato, allenata da Vito D’Onghia tecnico di grande valore, anch’egli tarantino. Dopo i mondiali in lunga della scorsa estate, l’atleta è tra i convocati della Nazionale Assoluta di nuoto per i prossimi Campionati Europei in vasca corta, in programma a Glasgow (Gran Bretagna) dal 4 all’8 dicembre. Con la Pilato sono stati convocati anche altri due atleti pugliesi: Elena di Liddo e Marco de Tullio.


Il DT Cesare Butini, dopo le integrazioni post GP D’Italia a Massarosa ha chiamato all’appello 40 atleti (erano 41 ma Federico Burdisso ha rinunciato) e la rappresentativa pugliese con grandi ambizioni di finali (e di podi) vedrà in prima fila la “capitana” Elena Di Liddo che proprio in questa città ebbe ad agosto dello scorso anno la consacrazione europea vincendo la medaglia di bronzo nei 100 farfalla in vasca lunga. Saranno assoluti protagonisti Marco de Tullio, reduce da un eccellente 400 stile nuotato proprio a Massarosa la scorsa settimana e Benedetta Pilato, con il fresco record italiano in corta a Genova nei suoi amati 50 rana; un terzetto che porterà nella fredda città scozzese il calore della Puglia. Si riparte dal bottino dell’edizione 2017 a Copenaghen con la nazionale azzurra che conquistò 17 medaglie con 5 ori, 7 argenti e 5 bronzi.



Le gare di saranno trasmesse su Rai Sport con la seguente programmazione: ore 10.30 batterie, ore 18.00 semifinali e finali (ora italiana). Batterie e finali potranno essere seguite anche in streaming su Rai Play. Nicola Pantaleo, presidente del comitato regionale pugliese della Federazione Italiana Nuoto, rivolge a tutti atleti un augurio di poter essere tra i migliori di questa edizione. All’augurio si uniscono tutti i consiglieri del comitato regionale.


Annunci

Dove andare a Taranto