Nuoto, Benny Pilato agli Assoluti di Riccione con la testa agli Europei

Nuoto, Benny Pilato agli Assoluti di Riccione con la testa agli Europei

Benedetta Pilato ci riprova. Domenica 31 marzo la partenza, insieme al suo allenatore Vito D’Onghia. Destinazione la piscina di Riccione in cui si disputerà la sessione primaverile dei Campionati Nazionali Assoluti. Lo scorso anno la baby nuotatrice di Taranto stupì tutti salendo sul terzo gradino del podio a soli 13 anni, nei 50 rana con il tempo di 31′.82″.


Quest’anno Benny, tesserata con la società salentina Fimco Sport, tenterà di bissare l’impresa. Doppio impegno: martedì 2 aprile nei 100 rana; sabato 6, ultimo giorno di gare, nella sua specialità, i 50 rana. Una vasca in cui bisogna dare il tutto per tutto e spingere al massimo: tecnica, concentrazione, potenza. La 14enne di Taranto si presenta con le carte in regola. Suo il secondo tempo stagionale: 31′.02″.



Benny alterna gli allenamenti nella piscina Solaris di Pulsano, alle lezioni all’istituto Maria Pia di Taranto. Fiero dei risultati ottenuti è Vito D’Onghia che da anni prepara la nuotatrice. “Siamo contenti di questa seconda partecipazione agli Assoluti – dice alla Ringhiera – Benedetta accrescerà in questo modo il suo bagaglio di esperienze. Ovviamente speriamo in un buon risultato. Partiamo con l’obiettivo di raggiungere la qualificazione agli Europei Juniores in programma a luglio a Kazan, in Russia”. Il tempo di qualifica nei 50 rana è di 32″, le premesse per una nuova, entusiasmante impresa ci sono tutte. Forza Benny!  (Credits: foto gentilmente concessa da Vito D’Onghia)

 


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to