Nuoto, la tarantina Benny Pilato sorprende ancora a Budapest

Nuoto, la tarantina Benny Pilato sorprende ancora a Budapest

Sempre meglio Benedetta Pilato! La nuotatrice tarantina, a 15 anni, infrange un altro record. Alle finali ISL a Budapest, Benny migliora il suo primato italiano nei 50 rana. Non ha vinto, ma è arrivata seconda per un battito di ciglia: 4 centesimi!


Davanti alla Pilato è arrivata la statunitense Lilly King, campionessa olimpica in carica. Stesso ordine d’arrivo dei Mondiali del 2019. 28″81 il tempo della nuotatrice tarantina che stabilisce il nuovo record italiano e record del mondo juniores. Benedetta migliora se stessa: una settimana fa aveva nuotato in 28″86. Mette una bandierina anche sul titolo europeo eguagliando il tempo di Rute Meilyte nel 2014.



Nel 2019 il mondo ha scoperto il ciclone Pilato che ora si conferma una campionessa destinata a compiere grandi imprese sportive circondata dall’affetto della sua famiglia e dalle attenzioni del suo allenatore Vito D’Onghia, anch’egli di Taranto.


Annunci

Dove andare a Taranto