MURAKAMI, LA STORIA E I RIVA IN MANETTE

Britons are never more comfortable than when talking about the weather.John Smith, Flickr.

Maecenas mauris elementum, est morbi interdum cursus at elite imperdiet libero. Proin odios dapibus integer an nulla augue pharetra cursus.

“Forse la frase più importante che la storia insegni agli uomini è: a quel tempo nessuno poteva sapere ciò che sarebbe accaduto”. Trovo estremamente vera questa frase tratta da 1Q84, romanzo di Haruki Murakami, scrittore giapponese che consiglio caldamente. Quanti avrebbero immaginato i Riva in manette, ad esempio o l’ascesa fulminante di Renzi da sindaco di Firenze a Palazzo Chigi? I casi sono veramente tanti. Ma la frase di Murakami sollecita un altro tipo di riflessione su Taranto e sul territorio ionico: quale sarà il suo futuro? come lo immaginiamo? Come costruirlo? Al di là di tutto, come scrive Murakami, penso che la storia ci sorprenderà ancora una volta. (m. tur.)
(foto tratta da gazzettadelmezzogiorno.it)



Annunci



Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to