Porto, grande attesa tra gli ex Tct. Martedì incontro con San Cataldo Container Terminal

Porto, grande attesa tra gli ex Tct. Martedì incontro con San Cataldo Container Terminal

C’è grande attesa tra gli ex Tct (Taranto container terminal) sulla ripresa dell’attività nello scalo ionico. San Cataldo Container Terminal ha annunciato l’arrivo dei primi feeder all’inizio del prossimo mese di luglio. Si attende ora di conoscere quanti ex Tct saranno richiamati al lavoro. Su questo è in corso un confronto tra sindacati di categoria e la società controllata Yilport, titolare della concessione.


Il negoziato riprenderà martedì 9 giugno. L’incontro in programma ieri, infatti, è stato rinviato “a causa della mancanza delle informazioni necessarie relativamente al circuito doganale ed ai dati relativi alla linea di navigazione”, spiegano i sindacati.



Si tratta di una fase molto delicata, per questo i segretari di Filt, Fit e UilTrasporti, De Ponzio, Fiorino e Sasso, “visto il diffondersi di voci incontrollate, strumentali e prive di ogni fondamento circa l’andamento della trattativa tutt’ora in corso, esortano i lavoratori a diffidare dalle stesse e a segnalare ogni cosa alle rispettive organizzazioni sindacali” che valuteranno “ogni eventuale azione anche legale a tutela della salvaguardia di tutti i lavoratori iscritti alla TPWA”

Secondo Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti questo clima potrebbe “minare la tranquillità finalmente acquisita dall’operatore nell’investimento” e per questo sollecitano i lavoratori alla calma.


Annunci


Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled