Prevenzione sismica, gli ingegneri tarantini sabato a convegno

Prevenzione sismica, gli ingegneri tarantini sabato a convegno

La sicurezza statica e sismica del condominio. Incentivi, normativa, aspetti tecnici, amministrativi e contabili” è il titolo dell’incontro formativo che avrà luogo sabato 23 novembre a Taranto, con inizio alle 9, nella sede dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Taranto  in via Salinella.


Anche quest’anno l’Ordine aderisce  al programma nazionale di prevenzione sismica “Diamoci una scossa 2019”, promosso da Fondazione InarCassa e Consiglio Nazionale degli Ingegneri. L’Ordine,  su espressa volontà del Consiglio presieduto da Giovanni Patronelli, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari – AnaciTaranto – organizza così un seminario formativo dedicato alla gestione degli interventi strutturali nei condomini e ai relativi incentivi.  “Non sfugge, ovviamente, la concomitanza con il tragico anniversario del devastante terremoto che nel 1980 segnò Campania e Basilicata. Sarà il nostro modo per rinnovare il ricordo delle vittime – evidenziano dalla sede di via Salinella –  lo scopo, del resto, è rafforzare il dialogo sul tema della sicurezza statica e della prevenzione sismica tra i tecnici coinvolti e gli amministratori di beni immobili”. Il seminario, il cui responsabile scientifico è il consigliere ing. Davide Mancarella  sarà strutturato in due parti. La prima sarà tecnica: verranno trattati i temi del rischio sismico, dell’importanza della prevenzione, degli incentivi messi a disposizione dallo Stato e delle procedure amministrative. La seconda parte avrà un taglio amministrativo, riguarderà le procedure di aggiudicazione dei lavori, la costituzione del fondo speciale e gli aspetti fiscali relativi agli incentivi. Relatori: L’ing. Davide Mancarella, l’ing. Catia Lerede, il rag. Giovanni Schiavone e il dott. Alfredo Cerabino. L’appuntamento, dunque, è per sabato 23 novembre, dalle 9 alle 13.




Annunci

Dove andare a Taranto