Prisma, due giovani talenti per Vincenzo Di Pinto

Prisma, due giovani talenti per Vincenzo Di Pinto

Doppio colpo in prospettiva per la Prisma Taranto Volley che si assicura, per la stagione 2020/21, Hoffer e Gironi. Si tratta di due ventenni di cui si dice un gran bene.


Fabrizio Gironi approda in rossoblù per mettere a disposizione le sue qualità tecniche: classe 2000, ha già avuto modo di disputare gli ultimi due campionati nella massima serie con la maglia di Milano. Il nuovo schiacciatore della Prisma Taranto, 200 cm di altezza, è cresciuto nelle fila del Segrate, dove è stato eletto MVP dello Scudetto under 18. Subito l’opportunità per l’atleta di Vimercate di calcare palcoscenici importanti come quello della Superlega, nelle fila dell’Allianz Milano: nella sua prima esperienza importante, in A1, riesce a mettere in mostra le sue potenzialità.



Nicolò Hoffer gioca da libero, anch’egli classe 2000, 180 cm, ha militato l’anno scorso nell’Allianz Milano: un profilo interessante e che aveva catturato le attenzioni di diverse società: l’ambizioso progetto tecnico dei rossoblù ha convinto il giovane atleta ad accasarsi alla corte di coach Di Pinto che potrà puntare su uno dei futuri talenti del volley italiano. Hoffer, nato a Soave in provincia di Verona, cresciuto a Trento, ha mosso i primi passi nel settore giovanile trentino. Ha completato il suo percorso con il Volley Segrate, dove si è tolto numerose soddisfazioni, facendosi apprezzare come uno dei migliori liberi. Poi, il salto nella squadra seniores dell’Allianz Milano, con la quale disputa anche la Coppa CEV.


Annunci

Dove andare a Taranto