Provincia di Taranto, Gugliotti nomina il suo vice e il delegato ai Giochi 2026

Provincia di Taranto,  Gugliotti nomina  il suo vice e il delegato ai Giochi 2026

Il sindaco di Fragagnano sarà il suo vice e il sindaco di san Giorgio si occuperà per l’ente dei Giochi del mediterraneo 2026. giovanni Gugliotti, presidente della Provincia di Taranto, ha assegnato oggi le deleghe più importanti del suo mandato.


Il vicepresidente sarà dunque Giuseppe Fischetti, Cosimo Fabbiano seguirà la strada che porterà ai Giochi di Taranto. La fascia tricolore non è l’unico elemento in comune tra i due consiglieri provinciali, legati anche dalla stessa professione (commercialisti) ed dal percorso politico: eletti sindaci nel 2016 alla guida di coalizioni civiche e consiglieri provinciali nel 2019 nella lista Patto dei Sindaci. “La nomina di Giuseppe Fischetti è nel solco del percorso avviato nel 2018, con l’elezione del Sindaco di Castellaneta Giovanni Gugliotti alla Presidenza della Provincia – spiegano dall’ente di via Anfiteatro –  sostenuto dal grande fronte civico del Patto dei Sindaci, movimento che si è contraddistinto come portatore di cambiamento nella politica tarantina, per la pari rappresentanza e dignità di tutte le comunità di Terra Ionica. Con il vicepresidente Giuseppe Fischetti, sindaco di Fragagnano, uno dei sette municipi che costituiscono le Terre del Mare e del Sole, l’unione dei Comuni ubicati nella zona orientale della provincia ionica, si configura dunque l’auspicato equilibrio politico fra i versanti e il potenziamento della rappresentanza di tutte le esigenze dei territori”.



Al sindaco di San Giorgio Jonico, come detto, è stata affidata la delega alla ventesima edizione dei Giochi del Mediterraneo “per collaborare con il Presidente nella gestione di tutte le attività riguardanti i Giochi. Ringrazio il Vice Presidente Fischetti e il Consigliere Fabbiano per aver accolto le deleghe e soprattutto per coadiuvarmi nel Governo dell’Amministrazione provinciale – commenta il presidente Giovanni Gugliotti – e rivolgo loro, a nome dell’intero Consiglio provinciale, gli auguri per un proficuo lavoro a favore delle nostre comunità. Nei prossimi giorni si terrà una riunione pre-consiliare con l’intero Consiglio, per poter fare insieme il punto della situazione su tutte le tematiche che coinvolgono l’Ente, con l’obiettivo di completare l’assegnazione delle deleghe ai componenti del Consiglio».

 


Annunci

Dove andare a Taranto

Opera, da Verdi a Mascagni: quattro appuntamenti al Fusco
from to
Tarentum, la nuova stagione
from to