“Quattro agenti sono a casa in via precauzionale” Maticchecchia risponde al consigliere Battista

“Quattro agenti sono a casa in via precauzionale” Maticchecchia risponde al consigliere Battista

“Anche durante i controlli eseguiti al terminal bus, attività svolta a tutela dei cittadini, che continuerà fino a che sarà efficace l’ordinanza regionale per verificare che chiunque rientri da un’altra regione provveda ad auto-dichiararsi, sono state prese tutte le precauzioni del caso”.


Il comandante della polizia Locale di Taranto, Michele Matichecchia, risponde così ai dubbi sollevati stamani dal consigliere comunale Massimo Battista che chiedeva conferma della presunta quarantena a cui sarebbero sottoposti 5 agenti di polizia locale a Taranto. ” I nostri 4 operatori – precisa Matichecchia – sottoposti a tampone dall’Asl perché abbiamo scoperto, dopo alcuni giorni, che avevano controllato una persona tornata in Puglia senza sintomi e poi risultata positiva al Covid-19, sono a casa in via precauzionale e non sono in quarantena. I nostri operatori corrono un rischio che è insito nelle attività che svolgono, ma è un rischio assolutamente mitigato dalle precauzioni che abbiamo preso sin dal primo giorno” aggiunge Matichecchia in un lungo comunicato nel quale elenca le le inziative anti covid assunte dalla Polizia Locale di Taranto (“mascherine, guanti, caschetti con visiera, detergenti per igienizzare mani e suppellettili, barriere in plexiglas per gli sportelli aperti al pubblico, sanificazione costante dei locali”) respinge piccato alcuni dubbi sollevati da Battista (che ha pubblicato integralmente la sua nota stampa su Fb, nota della quale abbiamo riportato uno stralcio) e annuncia di voler adire le vie legali nei confronti del consigliere di opposizione.




Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled