Referendum, se il SI e il No cambiano a seconda di chi firma la riforma: GUARDA

Referendum, se il SI e il No cambiano a seconda di chi firma la riforma: GUARDA

Un video eloquente. Smaschera, qualora ce ne fosse ancora sogno, l’ipocrisia della classe politica che da venti anni si alterna alla guida del Paese.


Il Si e il No, riferito alla riforma costituzionale, hanno cambiato spesso faccia di fronte alla stessa proposta referendaria. La svolta costituzionale (pressoché identica a quella sulla quale gli italiani si esprimeranno domenica prossima) la propose Berlusconi? Chi oggi è per il Si, allora si dichiarava per il NO.



La stessa riforma la propone oggi Renzi? Berlusconi cambia idea, dopo averla avallata in partenza,  adesso è per il No. E il Pd? Adesso dice SI alle idee che Berlusconi premier proponeva sino a qualche anno fa, prima del patto Nazareno, prima che sulla scena irrompesse Renzi con i suoi rottamatori.

Un minuetto ridicolo, ovvero drammatico. Ascoltateli e guardateli, c’è anche la deputata “tarantina” Finocchiaro, la desaparecido del mondo dei nominati di terra ionica (Pd)

GUARDA IL VIDEO 


 

GUARDA IL VIDEO 


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to