Reperti del IV secolo dC in casa, denunciato un 66enne

Reperti del IV secolo dC in casa, denunciato un 66enne

Coppette e vasi risalenti verosimilmente al IV secolo dopo Cristo. Le hanno trovate i carabinieri di Faggiano, in provincia di Taranto, nella casa di un 66enne, al termine di una perquisizione mirata, nell’ambito di attività di prevenzione del traffico illecito di beni archeologici.


L’uomo,  già gravato da precedenti specifici, è stato denunciato in stato di libertà per i reati di ricettazione e impossessamento di beni culturali appartenenti allo Stato. I reperti sequestrati sono stati ovviamente affidati alla Soprintendenza per i Beni Archeologici Puglia – Centro Operativo di Taranto.



 


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to