Riforma porti, cosa è cambiato? Il ministro Delrio a Taranto

Riforma porti, cosa è cambiato? Il ministro Delrio a Taranto

Domani, per la prima volta in assoluto, si terrà a Taranto la Convention nazionale dell’International Propeller Clubs italiani, un segnale di grande attenzione verso la portualità del capoluogo ionico. Oltre ai lavori dell’assemblea nazionale e del consiglio direttivo nazionale, il momento clou della giornata sarà il convegno “Le nuove sfide del Mediterraneo. Le Autorità di Sistema Portuale ad un anno dall’entrata in vigore della Legge di riforma” le cui conclusioni saranno affidate a Graziano Del Rio, Ministro dei Trasporti. L’inizio dei lavori è previsto per le 10.


Interverranno Alessandro Panaro, Responsabile Ufficio Maritime and Mediterranean Economy di SRM – Centro Studi per il Mezzogiorno; Sergio Prete, Presidente dell’AdSP del Mare Ionio; Ugo Patroni Griffi, Presidente dell’AdSP del Mare Adriatico Meridionale; Riccardo Fuochi, Presidente del Propeller Club Port of Milan; Zeno D’Agostino, Presidente dell’AdSP del Mare Adriatico Orientale e Presidente Assoporti; Eugenio Di Sciascio, Magnifico Rettore Politecnico di Bari, Umberto Masucci, Presidente The International Propeller Clubs.



Nel pomeriggio, alle 15,30, il Ministro Delrio inaugurerà la “Strada dei Moli”, intervento ricompreso nel più grande progetto Piastra Logistica portuale del porto di Taranto.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to