Salute e benessere, dal confronto al flash mob: parte la cinquegiorni della Mongolfiera

Salute e benessere, dal confronto al flash mob: parte la cinquegiorni della Mongolfiera

Dal 28 settembre al 2 ottobre si terrà a Taranto, nel l centro commerciale Mongolfiera, la settimana “Salute e benessere”.


Una cinque giorni dedicata interamente alla cura della persona a 360 gradi. In primo piano la prevenzione, ma anche grande attenzione al benessere psico-fisico. Si tratta di un’ iniziativa di Mongolfiera ed ASL Taranto, all’interno della quale si svolgerà anche la giornata flash mob dell’allattamento, quest’anno dedicato allo sviluppo sostenibile. Per il terzo anno consecutivo infatti, sabato 1 ottobre nella piazzetta del centro commerciale ritorna il flash mob con una ventina di mamme che allatteranno i loro bambini in contemporanea nazionale. Una manifestazione curata Consultori Familiari del Distretto S.S. Unico di Taranto.



Quest’anno, a differenza delle precedenti edizioni, avviando la partnership tra strutture, sono stati coinvolti i Servizi Ospedalieri e Territoriali quali: il Distretto S.S. Unico di Taranto, le Unità Operative Consultoriali, la PUA, il Dipartimento di Prevenzione, il Dipartimento di Oncoematologia, Il Centro Donna, la  Struttura Semplice  di Psicologia Clinica Ospedaliera. Da qui l’esigenza di fornire agli utenti tutte le indicazioni necessarie per vivere bene, attraverso la cura di se stessi e la prevenzione.

 

Nei giorni 28, 29 e 30 settembre 2016 saranno allestiti appositi stand all’interno della Galleria del Centro Commerciale Mongolfiera con interventi di medici e infermieri su argomenti specifici per promuovere  attività volte a favorire il benessere e la salute della popolazione.

“Siamo molto felici di ospitare quest’anno ancora una volta un’iniziativa nazionale importante per la salute dei bambini come il flash mob che promuove l’allattamento materno – dichiara Stefano D’Errico, direttore Mongolfiera Taranto -. Quest’anno poi sarà un evento ancora più incisivo perché con l’ASL abbiamo stilato un programma che durerà ben 5 giorni in cui si parlerà di tutte le attività che guardano alla salute e al benessere delle persone. Vivremo dei momenti intensi e fondamentali per il nostro buon vivere”.


“ L’iniziativa nasce –  sottolinea il Direttore Generale ASL, Avv. Stefano Rossi –  per far conoscere meglio ai cittadini la regolarità , stabilità e qualità dei servizi sanitari e socio sanitari offerti”.

Il  programma della prima giornata

 

 

 

Mercoledì 28 settembre 2016

12.00- 12.30 “Sana alimentazione in oncologia”

Dr. Salvatore Pisconti – Direttore Dipartimento di Oncoematologia

17.00 – 17.15 “Screening mammografia”

Dr. Giuseppe Melucci -Dirigente Responsabile Centro Donna Ospedale SS. Annunziata TARANTO

17.30 – 17.45 “Il melanoma: la corretta prevenzione”

Dr. Claudio Mascolo – Specialista in Dermatologia Distretto Unico di Taranto

Dott.ssa Francesca Laghezza – CPS Infermiere Distretto Unico di Taranto

18.00 – 18.15 “I giovani e il Consultorio”

Dr.ssa Carmen Ferone – Specialista in Ginecologia e Ostetricia U.O. Consultoriale Distretto Unico di Taranto

Dr. Cosimo Buccolieri – Dirigente Medico Consultori Giovani ASLTA

18.30 – 18.45 “Promozione delle vaccinazioni”

Dr.ssa Rosita Cipriani – Dirigente Medico Dipartimento di Prevenzione ASLTA

 

19.00 – 19.15 “Le ricette della dieta mediterranea”

Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione IPSAR “E. Morante” – Crispiano

19.30 – 19.45 “Corretti stili di vita: Attività Motoria”

C.O.N.I.

 


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Scheduled