Si finge innamorato di lei e si fa dare 75mila euro. Truffata una donna di Taranto

Si finge innamorato di lei e si fa dare 75mila euro. Truffata una donna di Taranto

Avevano carpito la fiducia di una donna della provincia di Taranto affetta da una grave forma di depressione e con l’inganno erano riusciti ad ottenere circa 75mila euro. Presunti autori della truffa sarebbero un 57 enne e tre sue congiunte, tutti originari del basso Lazio, individuati dalla Squadra Mobile di Taranto, al termine di un’articolata attività investicativa.


Ai quattro indagati è stato notificato l’avviso di conclusione delle indagini.
Il 57enne, ideatore della truffa, aveva contattato alcuni mesi fa la donna su un sito d’incontri e progressivamente ne aveva carpito la fiducia, fingendosi innamorato di lei e vantando conoscenze influenti in grado di procurarle un’occupazione. Camuffando la voce aveva colloquiato spesso al telefono con la vittima, presentandosi di volta in volta come avvocato o addirittura come “Capo del Ministro” promettendo imminenti assunzioni ed ottenendo in tal modo versamenti in denaro su alcune post-pay intestate alle due parenti.



Sono in corso ulteriori indagini per stabilire se l’uomo con la complicità delle sue parenti si sia reso responsabile di altre truffe analoghe. Nei loro confronti è ipotizzato il reato di circonvenzione di incapace in concorso.


Annunci

Dove andare a Taranto

Tarentum, la nuova stagione
from to
Periferie, il Crest racconta l'Italia in sei spettacoli
from to